ne hanno fatti di passi la “prima” a Gargallo

gargalloformat

Proiezione in contemporanea in due sale, oltre 500 spettatori per la presentazione del film a Gargallo

- vai al video – Domenica 23 ottobre è stato presentato il film prodotto, diretto e sceneggiato da associazione aquario 2012 sulla tradizione calzaturiera del paese di Gargallo, nel novarese.

Ne hanno fatti di passi …i calzolai di Gargallo” è un lungometraggio che attraverso le vicende di una famiglia ripercorre la storia del lavoro artigianale dei ciabattini e delle industrie calzaturiere gargallesi dal boom degli anni ’70, fino alla crisi dei giorni nostri.

Continua a leggere

Presentato il documentario “Briona, borgo di rocche e affreschi”

P1010212Briona è un piccolo paese del medio novarese, affascinante per le sue ricchezze artistiche e storiche, luogo privilegiato per i prodotti di eccellenza dell’enogastronomia locale, con diversi punti di accoglienza.

Questo è quanto l’associazione “aquario 2012″ ha voluto raccontare con il suo ultimo documentario dal titolo “Briona, borgo di rocche e affreschi”. La presentazione del film alla cittadinanza si è tenuta la sera di venerdì 6 maggio nella sala del Centro Anziani di Briona che è stata letteralmente gremita di gente che ha assistito con grande attenzione all’evento. Molti gli applausi e i complimenti rivolti all’associazione e a tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del documentario, compresi i produttori che hanno offerto il rinfresco a fine serata.

Visitare Briona è stata una felice scoperta, che ha portato a conoscere le opere d’arte e le rocche che distinguono questo paese.

Il documentario “Briona, borgo di rocche e affreschi” è stato diviso in due versioni: la più lunga approfondisce la conoscenza della storia, delle frazioni, dei tanti bellissimi dipinti presenti nel borgo e accompagna ad una visita nelle sale del castello, è principalmente dedicata alla popolazione e a coloro che amano la scoperta dei dettagli; la versione più breve, in italiano e in inglese, riassume le caratteristiche storiche e artistiche, presenta i luoghi di accoglienza e i produttori locali con le diverse produzioni tipiche di questo territorio ed è maggiormente indirizzata ai potenziali turisti che volessero visitare il borgo di Briona.

Presentato il libro “Barengo”

OLYMPUS DIGITAL CAMERA- vai al video – E’ stato in Piazza Travaglini, nell’antica porcilaia oggi trasformata in elegante e accogliente sala polivalente e biblioteca civica, che il giorno 24 gennaio 2016 l’associazione “aquario 2012” ha presentato il suo primo libro realizzato per il territorio, intitolato “Barengo”. La giornata di presentazione è stata organizzata con il patrocinio del Comune che ha messo a disposizione la sala e ha visto la partecipazione di moltissimi cittadini che si sono dimostrati interessati e compiaciuti di questa attenzione verso il loro paese.

Il libro vuole infatti essere il racconto di un luogo e della sua comunità ma anche un mezzo per riscoprire e divulgare la conoscenza delle ricchezze artistiche, culturali e umane di un borgo dalla forte identità.

Molto apprezzato il momento della lettura di alcuni brani del libro letti dall’attore Domenico Brioschi dell’associazione culturale “La Finestra sul Lago”, accompagnato alla chitarra dal musicista Mauro Gattoni dell’associazione musicale “La Sesta Corda”.

Il volume edito dall’associazione “aquario 2012” è il secondo che narra le vicende di Barengo, dopo il libro “Notizie di Barengo” di Don Giovanni Panza del secolo scorso.

Cesara, il borgo e le sue frazioni

locandina_cesara_webSabato 28 novembre – ore 17:00 Circolo “Tiziano Falda” di Cesara proiezione del documentario “Cesara, il borgo e le sue frazioni” prodotto da “associazione aquario 2012″ con il contrbuto del Comune di Cesara e presentazione del progetto “Accendiamolamemoria” con Fabio Valeggia.  – Al termine rinfresco con prodotti del territorio – Ingresso gratuito. – guarda il promo -

Proiezione documentario. Cressa, un borgo da scoprire

cr1 cr2Un folto pubblico ha gremito la sala del Museo del Baco da Seta di Cressa ieri sera, 16 ottobre, per assistere alla proiezione del documentario “Cressa, un borgo da scoprire”, realizzato da associazione aquario 2012.
Le iniziative di “aquario 2012” hanno lo scopo finale di ridare valore al territorio e aiutare ad incentivare la ripresa economica nel rispetto dell’ambiente, della cultura e delle risorse locali.
Alla presentazione è intervenuto anche Fabio Valeggia che ha illustrato il suo progetto “Accendiamo la Memoria”.
Il rinfresco finale è stato offerto dal caseificio Palzola e dalla Cantina Valle Roncati di Briona.
Il documentario ha avuto il patrocinio del Comune di Cressa e la serata è stata organizzata in collaborazione con la proloco e con l’associazione La Sesta Corda. – vai al video -